Author page: Martina Palma

recent

Weekend a 4 stelle in Costiera: #HBDAYcinqueblogger

Weekend a 4 stelle in Costiera: #HBDAYcinqueblogger

Lunedì e Martedì non sono definibili “weekend”, lo so, ma qual è la parola che unisce due giorni infrasettimanali? Avrei dovuto scrivere “Weekstart”, ma quanto poco serio sarebbe sembrato questo articolo? Che già così…

IMG_2879

Un anno fa non avrei mai immaginato che Instagram mi avrebbe regalato così tante opportunità, così tante amicizie, così tante esperienze. Ma torniamo al punto del discorso senza ulteriori divagazioni: cosa ho festeggiato in questo weekendnonweekend in Costiera Amalfitana? L’amicizia: un anno dal primo incontro con quattro amiche con cui ho poi condiviso il progetto @cinqueblogger. Ci siamo conosciute per caso, tramite social, perchè viviamo tutte ad Avellino, e da quel momento è nato l’amore: condivisione di progetti, supporto costante, confronto costruttivo, stesse passioni e tantissime risate. Il tutto è confluito nella creazione dell’account Instagram @cinqueblogger, nato a Giugno, in cui raccogliamo foto di cibo e viaggi, delle esperienze che facciamo insieme, suggerendo i locali migliori delle nostre zone.

IMG_2874

Quale modo migliore per festeggiare il primo compleanno, se non quello di farci coccolare dal Lloyd’s Baia Hotel a Vietri sul Mare? Quando me l’hanno proposto non mi sembrava vero: innamorata da sempre della costiera, questa mini vacanza a Novembre è stata la coronazione di un sogno. Ok che per arrivarci abbiamo dovuto prendere il pullman quindi #riccanza un corno perchè, come dice il principe George, il vero nome del pullman è “spostapoveri”, ma l’importante è che siamo arrivate!

IMG_2386

continue reading

#LeffeperNorcia

Oggi voglio raccontarvi una cosa un pò diversa dal solito. Normalmente vi parlo di viaggi, di ricette, di organizzazione di feste, insomma: questo è il blog dei momenti felici.

Oggi voglio raccontarvi di un’iniziativa bella, nata, però, da un momento triste. Facciamo un passo indietro: circa un anno fa, tra il 24 Agosto e il 26 Ottobre, abbiamo vissuto la tragedia del terremoto nelle zone del centro Italia, più precisamente intorno ad Amatrice, con scosse fino a Castelluccio di Norcia, in Umbria. Io lì non ci ero mai stata, ma le foto della fioritura mi avevano fatta innamorare e quelle della città distrutta, poi, mi avevano fatta piangere.

IMG_8799

Qualche settimana fa leggevo che gli agricoltori di Norcia hanno cominciato la raccolta delle lenticchie, prodotto tipico di queste zone, festeggiato come il primo passo di un “ritorno alla normalità”.

continue reading

Vuoi sposarmi?

Stiamo tutti molto calmi: non sto per sposarmi.
“Vuoi sposarmi?”
“No, ma voglio comunque comprare l’abito da sposa!”

IMG_9630

Per la prima volta sono stata ospite alla presentazione di una collezione di abiti da sposa e mentirei se scrivessi che vederne sfilare così tanti davanti a me non mi abbia emozionato, posso solo immaginare le farfalle nello stomaco delle sposine!

continue reading

Le sorprese di Lisbona – 4 giorni in Portogallo

Le sorprese di Lisbona – 4 giorni in Portogallo

Lo ammetto: Lisbona è stata una meta presa in considerazione più che altro per esclusione, avendo già visitato tutte le città che più mi interessavano. Non ne avevo sentito parlare molto, nè avevo visto chissà quali foto, insomma… Lisbona non aveva un volto! Ora che son tornata posso dire che è un peccato che di Lisbona si parli così poco e qui entro in gioco io: vi ci porto a spasso attraverso tante foto e vi racconto come poter organizzare quattro giorni economici in Portogallo.

Processed with VSCO with m5 preset

Processed with VSCO with c2 preset

continue reading

Cibo Nostrum 2017: in Sicilia tra gli chef stellati

Cibo Nostrum 2017: in Sicilia tra gli chef stellati

Sono tornata dalla Sicilia da qualche settimana, ma riesco a trovare solo ora le parole per raccontarvi questa fantastica esperienza!

Sono stata ospite della manifestazione gastronomica “Cibo Nostrum” firmata dalla Federazione Italiana Cuochi che si è tenuta tra Taormina, Giardini Naxos e Zafferana Etnea. Tre giorni di festa, tra degustazioni di piatti stellati, convegni e laboratori sul pesce azzurro, il Taormina Cooking Fest e la scampagnata sull’Etna per visitare cantine di vini.

continue reading

Tris di mini cheesecake: albicocca, pistacchio, frutti di bosco

Tris di mini cheesecake: albicocca, pistacchio, frutti di bosco

Lo so che le introduzioni alle ricette non le legge quasi nessuno, quindi sarò brevissima, prometto!
D’estate è un incubo stare ai fornelli, figuriamoci per una come me che non è abituata a starci nemmeno d’inverno! La voglia di preparare dolci, però, non conosce stagione: ecco per voi la ricetta di tre mini cheesecake fredde senza cottura per soddisfare la nostra golosità senza morire di caldo in cucina.

collection-with-flat-summer-fruit_23-2147551070
(Per 6 bicchieri di mini cheesecake, equivalenti ad una cheesecake di 22 cm)
Per la base:
-125 gr di burro
-200 gr di biscotti secchi (io ho utilizzato i Digestive)

Per la crema:
-500 gr di formaggio cremoso (io ho utilizzato Philadelphia)
-3 fogli di colla di pesce (gelatina in fogli)
-300 ml di panna da montare
-80 gr di zucchero
– due cucchiai di crema di pistacchi

continue reading

E se eliminassimo i turisti da Roma?

Avvertenze: se siete persone normali, questo articolo potrebbe sconvolgervi.

IMG_5711

Inizio con una domanda: vi è mai capitato di trovarvi di fronte al Colosseo con la voglia di scattare una bella fotografia e, dopo aver tirato fuori il cellulare, esservi resi conto di aver ripreso solo teste di turisti, ombrelli, mani alzate, braccia che compaiono ai bordi dello scatto e, sfocato sullo sfondo, un pezzo di Colosseo?
Vi è mai capitato di volervi immortalare col sorriso nel momento del lancio della monetina nella Fontana di Trevi e ritrovarvi in foto contornati da facce mezze tagliate di turisti tedeschi con gli occhiali e i pantaloncini floreali?

Questo è un pò il dramma di Roma, come anche di Venezia, Firenze, Parigi: durante il giorno sono invase dai turisti e render loro onore con le fotografie diventa sempre più complicato. Come eliminare, quindi, tutti i turisti dalle città più turistiche del pianeta?

continue reading